Specialità mediche e chirurgiche

Uno staff medico qualificato per la visita ginecologica a Roma.

In Mater Dei, nel cuore di Roma, puoi prenotare la tua visita ginecologica con i migliori ginecologi della Capitale, in un ambulatorio dedicato alle visite e agli esami specialistici per la salute delle donne.

La clinica offre inoltre la possibilità di effettuare approfondimenti ed esami diagnostici ginecologici ed ostetrici.

Ostetricia

Test di screening prenatale non invasiva:

Diagnosi prenatale invasiva:

Ecografie ostetriche

Ulteriori esami eseguibili su richiesta specifica:

Monitoraggio cardiotocografico

Consulenza genetica

Il parto

Ginecologia

Esami ginecologici

  • Tamponi vaginali e cervicali
  • Pap-test
  • Thin prep pap-test
  • Tipizzazione HPV
  • Colposcopia
  • Vulvoscopia
  • Microcolposcopia
  • Isteroscopia diagnostica e operativa
  • RM pelvica per pazienti affetti da endometriosi e dolore pelvico cronico
  • Ecografia transvaginale
  • Ecografia 4d
  • Isterosalpingografia
  • Sonosalpingografia
  • Sonoisterografia
  • Monitoraggio follicolare
  • Ecoflussimetria delle arterie uterine

Chirurgia ginecologica

  • Chirurgia vaginale

    Questa  tecnica non prevede incisioni addominali, in quanto viene utilizzato l’orifizio naturale rappresentato dal canale vaginale. Attraverso questa via si può eseguire l’asportazione completa dell’utero e degli annessi. SI preferisce questa via nei casi di correzione dei prolassi vaginali e vescicali associati ad incontinenza urinaria

  • Chirurgia laparoscopica

    E’ il gold standard per trattamento di tutte le patologie ginecologiche con brevissima degenza e ritorno alla propria attività in brevissimo tempo. Prevede tre  incisioni di circa 5-10 mm sulla parete addominale (di cui una sull’ombelico) dove potere inserire gli strumenti chirurgici . Frequentemente si utilizza per l’asportazione di cisti ovariche, miomi uterini. Ove possibile viene anche utilizzata per l’asportazione di utero ed annessi.

  • Chirurgia isteroscopica: diagnostica o operativa

    E’ una tecnica mininvasiva che con l’uso di una fibra ottica di piccole dimensioni inserita attraverso la vagina ed il canale cervicale visualizzando direttamente l’interno della cavità uterina  consentendo la diagnosi e successivamente l’asportazione di polipi, miomi ecc. L’isteroscopia diagnostica non necessita di anestesia.

  • Chirurgia ginecologica laparotomica

    a chirurgia laparotomica prevede l’apertura della parete addominale con una incisione trasversale come il taglio cesareo; viene definita , chirurgia “a cielo aperto”. Di solito si esegue questa chirurgia quando vi sia una controindicazione alla chirurgia laparoscopica (esempio miomi di grandi dimensioni).